Scopri le nostre linee di protesi mammarie

SublimeLine® - Soddisfa l’individualitá, fino all’ultimo dettaglio

Con oltre 700 varianti, SublimeLine® è una vasta gamma di protesi mammarie. Pazienti e chirurghi possono scegliere l'impianto piú adatto alle proprie esigenze e preferenze.

La scelta della variante SublimeLine® adatta avviene in tre fasi:

  1. Misura del torace e calcolo della larghezza della base
  2. Selezione della forma e della superficie dell'impianto
  3. Scelta di una tra le quattro proiezioni ("altezze")

Innanzitutto occorre scegliere la larghezza della base dell'impianto, derivata dalle dimensioni della gabbia toracica. Una volta stabilita tale misura, il chirurgo e la paziente possono valutare quali delle quattro forme e superfici di base sono più adatte. Inoltre, il chirurgo può anche utilizzare la cosiddetta formula Y: Link.

ContattiMade in Germany

Le quattro forme base di SublimeLine:

  • Même® - La tradizionale protesi mammaria con base circolare e profilotondo.
  • Replicon® - La più classica tra le forme anatomiche, ha una base rotonda e un profilo a goccia con maggior volume nella metà inferiore.
  • Opticon® - Questi impianti sono una variante della forma anatomica. Hanno una base piú corta e larga e sono particolarmente adatti per le donne il cui décolletéè caratterizzato da molto tessuto adiposo sottocutaneo.
  • Optimam® - Anche queste protesi si basano sulla forma anatomica: hanno una base piú alta e stretta, in modo da poter garantire anche nelle pazienti con poco tessuto adiposo sottocutaneo una continuità estetica con il torace.

Infine, viene selezionata la proiezione della protesi. Questa si riferisce alla distanza tra la base dell'impianto e la parte anteriore convessa. In altre parole, la proiezione è l'altezza della protesi mammaria. Puoi scegliere tra quattro varianti: bassa, moderata, alta e molto alta.

Per ulteriori informazioni sulle protesi SublimeLine®, consulta le nostre brochure.

Link

BLite30

La serie di protesi leggere B-Lite®, uniche al mondo, è considerata uno degli sviluppi più significativi del settore degli ultimi 30 anni. Fino al 30% più leggere rispetto alle protesi tradizionali, offrono la stessa sensazione di pienezza e compattezza.

Per raggiungere questo obiettivo, B-Lite® combina materiali collaudati a una tecnologia innovativa: il riempimento standard in gel di silicone è arricchito con speciali microsfere ed è progettato per ridurre gli effetti della gravità. Il risultato è una protesi che combina il comfort all'estetica.

Le protesi mammarie B-Lite® riducono peso su seno e tessuto connettivo, anche nelle protesi con grandi volumi. 

Le protesi della linea B-Lite® sono attualmente realizzate in forme rotonde e anatomiche e sono disponibili con la superficie POLYtxt®.

serie Diagon\Gel®4Two – Naturale e stabile

Le protesi mammarie della serie Diagon\Gel®4Two presentano la combinazione di due diversi gel. La parte posteriore dell'impianto contiene un gel più morbido (EasyFit Gel™), che fa sì che la protesi si adatti in modo ottimale alla gabbia toracica. La parte anteriore è riempita con un gel più compatto (Shapar Gel™), che stabilizza la proiezione e - se abbinato alla tecnica DualPlane – può fungere da “reggiseno” interno.

A differenza delle protesi mammarie tradizionali, i modelli della serie Diagon\Gel®4Two sono disponibili solo con profili anatomici e la proiezione massima di questi impianti è inferiore rispetto a quella delle altre serie. Nei casi di ptosi da lieve a moderata, è possibile eseguire un lifting del seno senza cicatrici importanti.

Diagon Gel 4Two

Le protesi mammarie Diagon\Gel®4Two sono prodotte in due forme base:

  • 4Two AR: Questa protesi ha base rotonda e profilo anatomico. AR sta per anatomico-rotondo.
  • 4Two AO: Questa protesi ha una base piú corta di un centimetro nella metà superiore e un profilo anatomico. AO sta per anatomico-ovale.

Ulteriori informazioni sulle protesi Diagon\Gel®4Two sono reperibili nella nostra brochure.

Link